Sigilli a "casetta" abusiva in spiaggia

Una costruzione in legno con tutti i comfort, dotata di barbecue e doccia esterna, recintata e con accesso diretto ad una delle spiagge più rinomate del Nord Sardegna, è stata sequestrata dalla Guardia Costiera di Porto Torres sul litorale di Valledoria (Sassari) perché "totalmente abusiva". Sotto il casolare in riva al mare i militari hanno anche trovato alcuni tubi, occultati nella vegetazione, "per lo scarico illecito in spiaggia". Il sequestro dovrà ora essere convalidato dall'Autorità giudiziaria: i reati ipotizzati, per ora a carico di ignoti, sono quelli di abusiva occupazione di demanio marittimo e di violazioni in materia di tutela paesaggistica e ambientale. L'operazione, coordinata dal comandante della Capitaneria di porto turritana, Capitano di Fregata Emilio Del Santo, è stata portata a termine in collaborazione con l'Agenzia del Demanio, attraverso l'analisi dei documenti cartografici, ma anche con l'impiego di droni. All'attività hanno preso parte due pattuglie a terra ed un'unità navale specializzata nella navigazione veloce in zone di basso fondale per monitorare lo specchio acqueo antistante il luogo degli abusi.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Olbianova
  4. Sardegna News
  5. SardegnaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montresta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...